Il progetto è basato sull'utilizzo di metodi matematici in alcuni degli ambiti di intervento prioritari per il paese e inseriti nel programma Horizon 2020. Puntando sulla grande trasversalità e universalità dell'approccio matematico e quantitativo, il progetto intende promuovere la massima interazione tra le discipline matematiche rappresentate nel CNR e le…
Le attività sono condotte nell'ambito dell'accordo tra il Dipartimento della Protezione Civile (DPC) e l’IREA, che funge da centro di competenza per il DPC su dati DInSAR. In particolare, l’IREA monitorizza tramite i dati DInSAR la Caldera dei Campi Flegrei attraverso i dati SAR COSMO-SkyMed e deve generare il campo di spostamento indotto…
L'obiettivo principale del progetto e-SHS è quello di costruire una piattaforma integrata per servizi sanitari personali e personalizzati, basati sull'uso di tecnologie ICT innovative e non invasive. Tale obiettivo è perfettamente allineato con i campi di applicazione della sfida Salute e Benessere posta dal programma H2020. Il nucleo della piattaforma…
Il progetto TEP Quick Win ha come scopo lo sviluppo di una piattaforma di ricerca collaborativa e basata su architetture distribuite (Cloud Computing) per la condivisione di dati, algoritmi e risorse di processing nel campo dell'Osservazione della Terra, e in particolare nell'ambito del GEO-Hazard. Più nello specifico, il TEP Quick…
Lo scopo principale del progetto BLASCO è sviluppare una tecnica per identificare i cianobatteri potenzialmente tossici che si sviluppano negli ambienti lacustri mediante tecniche di telerilevamento. Per raggiungere quest’obiettivo viene inizialmente condotta un’intensa attività di laboratorio per studiare le proprietà ottiche dei cianobatteri. In base alle osservazioni raccolte saranno quindi…
La gestione di prodotti mecatronici ed elettronici a fine ciclo vita rappresenta attualmente una processo di notevole complessità che genera significativi impatti ambientali ed non consente lo sfruttamento di opportunità economiche legate al valore residuo di componenti e materiali che vengono dismessi. Il progetto si propone di concepire e costruire…
Il progetto ICE-ARC ha l’obiettivo di comprendere e quantificare i molteplici stress che sono responsabili dei cambiamenti in atto nell’ambiente marino dell’Artico. Particolare attenzione sarà dedicata alla comprensione della rapida diminuzione della copertura di ghiaccio marino ed alla valutazione degli impatti climatici, economici e sociali di tali stress su scala…
Il progetto prevede, in stretta collaborazione con l'IGEA S.p.A. di Carpi (MO), la messa a punto di protocolli di elettroporazione, equivalenti a quelli in uso per l'Elettrochemioterapia (ECT), per il trasferimento intracellulare di molecole. Inoltre verrà valutato l'impatto che elettroporazione e farmaci antitumorali hanno su linee cellulari che hanno sviluppato…
Il progetto CARE-G ha l'obiettivo di realizzare una piattaforma di servizi per la cura della salute e la qualità della vita dell’anziano che si basi su una infrastruttura di dati e applicazioni : a) a basso costo, b) a larga diffusione e trasferibilità, c) che aiuti il cittadino anziano, ed…
Il progetto Data-LTER-Mountain svilupperà un sistema distribuito di archivi e di servizi di accesso ai dati e ai metadati raccolti nei siti montani della rete LTER-Italia. L’IREA è chiamata a definire gli standard per descrivere adeguatamente e armonizzare i dati ecologici e relativi metadati, sviluppando sia il sistema di archiviazione per…
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Pagina 3 di 10