Mercoledì, 14 Settembre 2011 13:29

Cancerogenesi sperimentale

Valutazione di processi legati alla cancerogenesi genotossica e non genotossica in colture cellulari di mammifero esposte a campi elettromagnetici alle frequenze in uso per la telefonia cellulare

Lo scopo del progetto è la valutazione dell’ eventuale attitudine dei campi elettromagnetici alle frequenze in uso per la telefonia cellulare ad indurre effetti legati ai processi di cancerogenesi in colture cellulari. La sperimentazione è stata svolta su colture di linfociti umani da donatori sani e su linee cellulari trasformate umane (Jurkat) esposte alla frequenza di 1950 MHz, segnale UMTS  e SAR di 0.5 e 2 W/kg. Non sono stati riscontrati  effetti cromosomici esulla vitalità cellulare. Inoltre non è stata dimostrata compromissione dello stato ossido-riduttivo cellulare in seguito ad esposizione al campo in assenza e in presenza di solfato di ferro, un noto induttore di stress ossidativo.

Committente: APAT

Prime contractor:

Periodo di attività:

Finanziamento IREA: 

Responsabile IREA:

 

Personale coinvolto:

 

Attività: 

Letto 2616 volte