Lunedì, 04 Febbraio 2019 16:48

InSAR - Satellite InSAR Geodetic Deformation Monitoring Service

L’attività, effettuata come Unità di Ricerca (UdR) del Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni (CNIT), riguarda l’elaborazione di dati Radar ad Apertura Sintetica (SAR) relativi ai sensori RADARSAT-1, RADARSAT-2, COSMO-SkyMED e TerraSAR-X per la misura delle deformazioni del suolo in due siti campione.  L’attività prevede anche la cooperazione tra IREA e CNIT per gli sviluppi della ricerca nel settore dell’interferometria SAR. 

Committente: Eni S.p.A.

Prime contractor: CNIT – Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni, Italy

Periodo di attività: 2017 -2022

Finanziamento IREA:  € 30.000

Responsabili IREAGianfranco Fornaro

Linea di ricerca: Interferometria Differenziale Radar ad Apertura Sintetica

 

Letto 261 volte