Progetti Conclusi
Il progetto ICE-ARC ha avuto l’obiettivo di comprendere e quantificare i molteplici stress che sono responsabili dei cambiamenti in atto nell’ambiente marino dell’Artico. Particolare attenzione è stata dedicata alla comprensione della rapida diminuzione della copertura di ghiaccio marino ed alla valutazione degli impatti climatici, economici e sociali di tali stress…
Giovedì, 14 Luglio 2016 08:48

Ide-Univers

                                                   Ide-Univers (2006-2007) è un progetto di ricerca per la realizzazione di una Infrastruttura di Dati Spaziali (SDI) che ha favorito l’accessibilità e lo scambio di numerose informazioni territoriali prodotte da dipartimenti universitari e centri di ricerca dell’Europa mediterranea nel corso dei loro progetti. Il progetto, coordinato dalla Secretaria…
Mercoledì, 22 Giugno 2011 08:55

Incendi nei Parchi Nazionali italiani

La convenzione (2006-2007) fra Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Direzione per la Protezione della Natura (DPN) e CNR-IREA è un contributo all’attuazione della Legge n. 353 del 21 novembre 2000, che fornisce il quadro entro cui le autorità competenti devono svolgere le attività di…
Giovedì, 24 Gennaio 2013 12:01

Indagine e ricerca sulla comunicazione

Attività di indagine e ricerca sulla comunicazione del Centro di Ricerca della Fondazione Tettamanti in prospettiva della realizzazione di un sito web istituzionale che ne valorizzi in particolare la componente scientifica. Il progetto ha previsto le seguenti attività: indagine qualitativa sullo stato della comunicazione - interna ed esterna - del…
Giovedì, 24 Settembre 2015 12:49

INFOaaS - Information as a Service

I satelliti di Osservazione della Terra (OT) hanno fornito un'enorme quantità di dati sul nostro pianeta per più di 20 anni. Il futuro monitoraggio globale dallo spazio, in combinazione con i dati del passato (provenienti dai programmi ERS e Envisat, per esempio), costituiscono una risorsa unica e incredibile di informazioni…
INFORM mira ad esplorare come le capacità dei prossimi sensori (EnMap, PRISMA, S2, S3), in combinazione con analisi innovative e modelli bio-geochimici, possono essere sfruttate per offrire prodotti migliori per la qualità delle acque interne, che affrontino al meglio le esigenze degli utenti finali. L'obiettivo è lo sviluppo di metodologie…
Le attività del progetto riguardano l’integrazione di software di interferometria differenziale SAR (DInSAR) nelle piattaforme di processing on-demand dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). In particolare, durante il progetto è stata integrata, nelle piattaforme G-POD (Grid Processing On Demand) e GEP (Geohazards Exploitation Platform) dell’ESA, la catena di elaborazione SBAS-DInSAR sviluppata da…
Le attività vengono svolte nell'ambito di una convenzione quinquennale tra il Dipartimento di Protezione Civile (DPC) della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell’Ambiente (IREA) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Tale convenzione ha come obiettivo generale lo sviluppo di metodologie per l’elaborazione di dati…
Due to the negative trend in water quality of Lake Iseo, the main objective of the ISEO project is the identification and quantitative assessment of the synergic effects on the water quality of local pressures, in the watershed and along the shoreline, and global warming, pursuing the following five aims:…
Lunedì, 12 Dicembre 2011 12:23

ISTIMES

Integrated System for Transport Infrastructures surveillance and Monitoring by Electromagnetic Sensing  Il progetto ISTIMES mira alla realizzazione di un complesso sistema di sorveglianza e monitoraggio delle infrastrutture di trasporto basato su tecnologie di osservazione da satellite, da aereo e sul posto, in grado di rilevare spostamenti e dislocazioni, fenomeni di…
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Pagina 6 di 11