elaborazione dati

Visualizza articoli per tag: elaborazione dati

Lunedì, 28 Febbraio 2011 11:50

Cluster per l’elaborazione dei dati InSAR

clusterIl cluster dedicato all’elaborazione di dati Radar ad Apertura Sintetica (SAR) è stato progettato e realizzato presso l’IREA con l’obiettivo di ottimizzare le prestazioni in funzione del particolare tipo di applicazione. L’elaborazione dei dati radar, infatti, richiede l’utilizzo un notevole spazio su disco ed un numero elevato di operazioni di accesso ai dati. Il sistema presenta un alto grado di scalabilità e di ridondanza ed è, pertanto, intrinsecamente resistente ai fault, cioè alla parziale rottura di suoi componenti.

L’architettura è composta da 2 nodi di front end in heartbeat e 22 nodi di elaborazione a 64 bit basati su doppio processore intel Xeon ad otto core, per un totale di 352 unità hyperthreading di elaborazione (core) e 8448 GB di memoria RAM. Ogni nodo di elaborazione, su cui è installato la versione a 64 bit del sistema operativo Linux, è equipaggiata con un’unità dischi in modalità Direct Attached Storage (DAS) ed in configurazione RAID 5. Lo spazio su disco complessivamente disponibile, anche mediante l'uso di un parallel file system, è di più di 1 PByte.

Tesista: Carmen Esposito

Università: Università degli Studi di Napoli "Parthenope"

Facoltà: Ingegneria

Corso di Laurea: Ingeneria delle Telecomunicazioni

Anno Accademico: 2010-2011

Tipo di tesi: Laurea Specialistica

Relatore: Stefano Perna

Correlatori: Paolo Berardino, Gianfranco Fornaro

AttivitàTecniche di interferometria SAR da aereo
Pubblicato in Formazione

copertina

Seguici su

                  Immagine twitter          Immagine facebook 

 

                         

Chi è online

 2664 visitatori online