E-CEO - E-Collaboration for Earth Observation

eceo

L'Agenzia Spaziale Europea (ESA) finanzia e partecipa a diversi progetti per l'utilizzo di piattaforme di Cloud Computing a servizio della scienza, con lo scopo di creare un ecosistema per la condivisione di dati, processori e risultati nel campo dell'Osservazione della Terra. In questo contesto l'IREA, in stretta collaborazione con ESA, partecipa a queste iniziative sia come utente selezionato dei dati ESA sia come creatore di valore aggiunto sui dati stessi, con particolare riferimento all'Interferometria SAR.

E-CEO è un progetto il cui scopo è la creazione di una piattaforma di collaborazione basata su un ambiente di Cloud Computing che, attraverso la definizione e la realizzazione di alcuni “contests” (esercizi), permetta lo sviluppo e l’adozione di nuovi metodi per l’elaborazione e lo sfruttamento dei dati di osservazione della Terra. In particolare, l’IREA-CNR si occuperà della definizione del contest relativo all’interferometria SAR.

La messa a punto di un tool interferometrico automatico e in ambiente di Cloud Computing per il monitoraggio delle deformazioni del suolo ha importanti ricadute non solo sullo sviluppo scientifico, ma anche nel supporto alla gestione del rischio naturale ed antropico.

 
Committente: ESA (European Space Agency)

Prime contractorTerradue UK Ltd

Altri Partners: Uninova (Portogallo), Science and Technology AS (Norvegia), Pixalitics Ltd (Regno Unito)

Periodo di attività: 2013 - 2015

Finanziamento IREA:  € 20.000

Responsabile IREA: Francesco Casu

Attività: Utilizzo di piattaforme cloud per l'elaborazione di dati SAR interferometrici