I-AMICA "Infrastruttura di Alta tecnologia per il Monitoraggio Integrato Climatico-Ambientale"

I-AMICA
Il progetto ha lo scopo di effettuare interventi di adeguamento e rafforzamento infrastrutturale nelle Regioni di Convergenza al fine di promuovere e sviluppare strutture ed attrezzature, quali piattaforme integrate, sensoristica, strumentazione, stazioni di rilevazione ambientale mobili, ecc., utili per il monitoraggio del clima e dell’ambiente nella Regione del Mediterraneo e in altre aree sensibili del Pianeta. L’attività IREA nell’ambito del progetto I-AMICA riguarda: 1) il potenziamento del sistema di elaborazione ed archiviazione dei dati telerilevati per effettuare analisi avanzate in vari scenari di interesse ambientale (monitoraggio di parametri biogeofisici, mappatura dei fenomeni deformativi in aree costiere, studio delle correnti marine); 2) il potenziamento della sensoristica ottica, optoelettronica ed elettromagnetica per il monitoraggio di parametri d’interesse climatico ambientale (temperatura e albedo delle superfici, deformazioni, contenuto d’acqua nel sottosuolo e nella vegetazione, determinazione della stratigrafia e caratterizzazione del sottosuolo, caratterizzazione delle particelle sospese e disciolte in acqua).
 

Committente: MIUR, Programma Operativo Nazionale (PON)

Prime contractorCNR

Periodo di attività: 2012 - 2015

Finanziamento IREA:  € 1.191.000

Responsabile IREA: Mariarosaria Manzo

Attività:  

Una delle attività di ricerca irea

Chi è online

 227 visitatori online